Archivio per 2 aprile 2009

La Mappa del potere .. Pesce d’aprile?

Ieri sera, 1 aprile 2009 (pesce d’Aprile?), alla trasmissione Exit, condotto da Ilaria D’Amico, della rete tv La7, vi è stato un intervento di Beppe Grillo che era a Bruxelles perché ?

Era a Bruxelles, perché invitato a parlare al “Parlamento Europeo!”

Una strana situazione quella italiana .. in cui un comico (Grillo) viene intervistato in un tribunale (nei giorni scorsi) per il crack Parmalat per sapere come mai Grillo avesse denunciato -in un suo spettacolo- e non l’organismo di controllo della borsa (la Consob), la situazione di rischio sulla Parmalat, ben prima che la situazione fosse ufficializzata.

Rinvio al sito di Grillo per altri dettagli e more info:

http://www.beppegrillo.it/

Quello che -invece- qui ci preme segnalare, è che -in una situazione difficile e di crisi mondiale come quella in cui siamo- bisogna provare a ragionare e abbassare i toni .. non per spegnere le voci di dissenso .. ma cercare di comprendere.

Non si fa un buon servizio alla politica se si confonde politica e avanspettacolo ..

Le parole vanno usate come se fossero pietre, come se si potesse con le parole lapidare qualcuno, ucciderlo.

Quindi vanno usate con proprietà di linguaggio, senza salire sopra le righe, altrimenti c’è il rischio che più nulla significhi.

Quindi invito prima ad ascoltare anche i seguenti interventi:

1)
La Mappa del Potere:

2)
Beppe Grillo a Exit -01/04/09- prima parte:

3)
Beppe Grillo a Exit -01/04/09- seconda parte:

Poi -però- si deve fare il punto della situazione:

La Mappa del potere è un castello di persone nell’ambito della finanza?

Secondo IdV il potere in Italia è del Popolo Italiano.

Ecco perché le persone votate da ciascuno di noi, sia nel rinnovo degli organismi locali, sia centrali, sia europei va ritenuta la cosa più importante che si possa fare per il benessere di tutti.

Perché stiamo dando una delega di rappresentanza, ma non può essere una delega in bianco.

Chi assolve ad una funzione pubblica e spiega -da un punto di vista politico- (e non comico) quale sia la sua idea .. ha diritto a spendere la sua credibilità, salvo il fatto di essere smentito dai fatti.

Quindi bisogna informarsi, bisogna ascoltare tutte le fonti, affinché l’opinione si possa formare con completezza.

Bisogna chiedere che ci siano degli organismi di controllo e che siano disponibili -e rese pubbliche- le basi di dati redatte da questi organismi di controllo, affinché tutti sappiano di tutti.

Questa è la democrazia, a volte un giullare dice quello che altri non hanno il coraggio di dire, ma sarebbe preferibile che quando una situazione è seria possano parlare e agire anche persone in grado di prendersi delle responsabilità.

Ing. P.T.
IdV-Ciampino-Blog

Annunci

Calendario

aprile: 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Categorie

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: