Manifestazione per Libertà di Informazione

Idv aderisce alla manifestazione di oggi 3 ottobre 2009 indetta dalla federazione della stampa.

Piazza del Popolo Roma - 3 ottobre 2009 (click x zoom)

Piazza del Popolo Roma - 3 ottobre 2009 (click x zoom)

Subject:
Re: Censura [manifestazione del 3 ottobre 2009 a P.zza del popolo a Roma]
Date:
Fri, 02 Oct 2009 11:32:56 GMT
From:
L
Organization:
[Infostrada]
Newsgroups:
it.politica, it.cultura.filosofia, it.media.tv
References:
1

max wrote:
>
> In Italia non si può più parlare di puttane, corruzione, evasori,
> piduisti, tangentopoli, mafia, razzismo, altrimenti la trasmissione
> diventa faziosa.
> C’è qualcosa che mi sfugge…

Si può, si può ..

Ci sono però i seguenti fatti:

1) A Travaglio non è stato rinnovato il contratto, e prima che andasse
in onda la prima puntata di anno zero. Repubblica (per le 10 domande) e
L’Unità (per alcune intere edizioni) sono sotto richiesta di
risarcimento. La Gabanelli è senza copertura assicurativa legale,
sebbene non abbia mai perso una causa legale. Serena Dandini, Fazio, e
Ballarò hanno avuto problemi di messa in onda, etc.

2) Santoro è costretto a trattare la politica al livello rasoterra
perché in tv si ha ascolto solo rasoterra (ieri ha battuto tutti gli
altri programmi con 7 milioni di telespettatori), visto il clima di
regressione culturale voluto dalla destra del “me ne frego” del
pluralismo. E la tecnica de “il re è nudo” (applicata da Santoro), la
capisce -in specie- (questa tecnica) chi ha pochi strumenti, anzi meno
strumenti ha -> il bambino -> più si accorge che il “re è nudo”!

3) C’è in corso la più aspra battaglia per l’affossamento della
democrazia che la storia italiana abbia mai visto da quando Mussolini
mandava in giro a fare assaggiare l’olio di ricino: perché oggi il
consenso passa attraverso la tv (a livello di grandi numeri). Il feudo
di rai 3 -al PD- (e NON equanimamente alla opposizione) è lasciato
_principalmente_al_PD_ per quello che Violante dice qui:


http://www.youtube.com/watch?v=uDU9bAfVFzE

more info su:
La legge Gasparri e poi il progetto di legge Gentiloni (situazione
precedente):
http://irickblog.splinder.com/post/14173690

++
cit on
++

(ndr: status precedente alle ultime nomine del 2009)

L’attuale (ndr: precedente al 2009) CdA a nove membri, nominato nel
giugno 2005 e in carica per tre anni, è composto dal cinque consiglieri
facenti capo alla precedente maggioranza di governo di centrodestra

1) Giovanna B. Clerici, _Lega_Nord_;

2) Giuliano Urbani, _Forza_Italia_;

3) Gennaro Malgieri, _An_;

4) Marco Staderini, _Udc_;

5) Angelo Maria Petroni,_Forza_Italia_

e tre riconducibili all’ex opposizione di centrosinistra

1) Sandro Curzi, _Prc-Verdi_;

2) Nino Rizzo Nervo, _Margherita_;

3) Carlo Rognoni, _Ds_.

4) Il presidente (proveniente dai Ds) è Claudio Petruccioli, _DS_.

++
cit off
++

La situazione attuale (2009):
http://blog.panorama.it/italia/2009/02/18/rai-ecco-i-sette-membri

++
cit on
++

(ndr: ora i membri del cda sono 7)

Per la maggioranza sono

1) Giovanna Bianchi Clerici (confermata dal precedente Cda), Lega
2) Alessio Gorla, Pdl
3) Guglielmo Rositani, Pdl
4) Antonio Verro Pdl;

per l’opposizione

1) Nino Rizzo Nervo (Pd-Margherita, anch’egli confermato),
2) Giorgio Van Straten (Pd-Ds)
3) Rodolfo De Laurentiis (per l’Udc).

++
cit off
++

Come si può notare la cosiddetta “opposizione” non è rappresentata
proporzionalmente, ma attraverso accordi inconfessabili, basta
riascoltare il video indicato più sopra in cui Violante parla alla
camera, checché ne dica Franceschini che egli, Franceschini, si assume
la responsabilità anche per coloro che lo hanno preceduto di non avere
voluto affrontare la legge sul conflitto di interessi quando -essendo in
maggioranza- NON LO HANNO FATTO.

Tale responsabilità si può recuperare solo nei fatti e non nelle
chiacchiere.

E’ la situazione di una opposizione morbida a Mr Berlusconi e di
distruzione della sinistra con la politica di Veltroni del “voto utile”,
in cui Franceschini era il vice di Veltroni e consente a Grillo di poter
dire che abbiamo un coacervo di PDmenoL & PDpiùL.

Una società -secondo l’opposizione non consociata al potere- dei ladri
di Pisa che litigavano di giorno per non far capire cosa facessero di
notte.

Se il PD con Franceschini o Bersani saprà fare la politica dei fatti
sarà sempre *meglio tardi che mai*, tanto che Bersani parla (e ottiene
la maggioranza nei sondaggi) di ricostruire un progetto di consociare le
forze di opposizione, mentre Veltroni era per “il ballo da solo”, che ha
consentito l’avvento della attuale politica di destra pur senza la
maggioranza dei voti nel paese.

Quindi la manifestazione di piazza di domani 3 ottobre 2009, “per la
libertà di informazione” indetta dal sindacato dei giornalisti FNSI che
si terrà a Roma in Piazza del Popolo ore 15,30 -> non è un passaggio che
è una “pagliacciata” come la derubrica Mr Papi.

Ma vi aderiscono molte personalità coscienti del pericolo di una
involuzione autoritaria in Italia se non sapremo vigilare sulle garanzie
che dovrebbero consentire uno status democratico di libera espressione
del pensiero, esclusa la apologia di reato.

more info sul pensiero di Mr B.:
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=73263&

more info su coloro che aderiscono alla manifestazione:
http://www.fnsi.it/Esterne/Home.asp

Saluti felicità,

L

mex 2:

Subject:
Re: per libertà di informazione : (16:23) sta parlando il segretario nazionale della stampa
Date:
Sat, 03 Oct 2009 14:22:05 GMT
From:
L
Organization:
[Infostrada]
Newsgroups:
it.cultura.filosofia, it.politica, it.media.tv
References:
1 , 2 , 3 , 4 , 5 , 6

“Fabio.Jair” wrote:
>
> On 3 Ott, 16:08, L wrote:
>
> Sei la dimostrazione che non c’è dittatura
> Grazie.

La parola dittatura discende dalla parola dictat, il dare direttive.

Il problema è che si può anche credere di essere Napoleone o il migliore
uomo politico degli ultimi 150 anni, ma, e dico ma, bisogna che ci sia
qualcuno che prese in considerazione quelle direttive si umili a
seguirle senza ragionare con la sua testa.

Ecco, noi siamo il paese che non china la testa e non piega la schiena,
come sta dicendo adesso il segretario della federazione nazionale della
stampa, come sta dicendo la piazza

SIAMO TUTTI FARABUTTI

SIAMO TUTTI FARABUTTI

SIAMO TUTTI FARABUTTI

SIAMO TUTTI FARABUTTI

: – )

Ossia pensiamo con la nostra testa e non usiamo il culto del capo, di
testa ci basta la nostra e possiamo dare ragione e torto grazie alla
sensatezza di ciò che si dice “con cognizione di causa” ..

Ciao,

L

Per chi vuole seguire la discussione su it.cultura da google:
(link corrispondenti it.cultura.filosofia; it.politica; it.media.tv)

http://groups.google.it/group/it.cultura.filosofia/

IdV Ciampino Blog

Annunci

2 Responses to “Manifestazione per Libertà di Informazione”


  1. 1 indigesto 3 ottobre 2009 alle 20:34

    Non penso che siano tutti farabutti, i cari giornalisti di sinistra. Certo è che sono in maggioranza nella carta stampata e chi ritengono di rappresentare non lo è nel Paese. Di certo avete occupato Scuola, Magistratura e Informazione (RAI soprattutto), per restare alle più importanti Istituzioni. E’ giusto che vi contiate in piazza del Popolo. Conteranno qualcosa i 50 milioni di Italiani che ne son rimasti fuori? E’ giusto che pensiate con la vostra testa; ci auguriamo tutti che questo avvenga presto!

  2. 2 parmenideax2 4 ottobre 2009 alle 13:15

    La democrazia ha come fondamento il voto popolare. Ma specificato ciò -chi conosce la storia- sa che anche Mussolini e Hitler e molti dittatori furono eletti democraticamente salvo -andati al potere- usare il potere come occupazione del potere, togliendo le garanzie di libertà di espressione.

    Non ricordate l’olio di ricino di Mussolini?

    Possibile che non vi rendiate conto che correre in soccorso a Papi, perché poi ci penserà lui, come diceva Noemi sul suo futuro, non sia abdicare al pensare? .. al cercare di contribuire al reale?

    Nelle istituzioni democratiche _chiunque_ *deve* potere essere sindacato e non minacciato di esser fatto tacere.

    I rappresentanti del popolo sono lì per assolvere un compito di “servitori dello stato” e non agire contro le garanzie democratiche, come la libertà di espressione.

    Nella fattoria degli animali di Orwell il potere prevede che ci siano *i più uguali*, quelli che hanno bisogno del Lodo Alfano, in Italia.

    In tali contesti -> la legge NON è uguale per tutti.

    Se una persona è ignorante non riesce a capire perché bisogna dire che uno è nudo anche se fosse il re.

    Ma gli innocenti, come i bambini, lo sanno se il re è nudo.

    Ed è sotto gli occhi di tutti che Mr Berlusconi non vuole rispondere alle domande che ritiene scomode, mentre è sindacabile, in specie perché gode di maggiore potere, ma NON del potere assoluto, che non gli compete, poiché siamo ancora in democrazia, e grazie a chi rischia la emarginazione perché non corre in soccorso al vincitore, bensì in soccorso ai deboli e agli ignoranti che non sanno difendersi per le ingiustizie che subiscono con i furti e le vessazioni.

    Italia dei Valori è lì per questo.

    Per la difesa della verità e della giustizia contro le sanatorie ai malfattori, che si chiamino scudi fiscali o condoni fiscali.

    Noi non siamo per il “forza ladri”, ma per i ladri alle patrie galere.

    Grazie del tuo intervento,

    L

    IdV Ciampino Blog


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Calendario

ottobre: 2009
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: