La nuova fiat appartiene a tutti noi? [buona epifania]

vignetta: Marchionne

Fincantieri ha già annunciato -secondo Landini di FIOM intervistato su rainews- che si propone di uscire da Confindustria e cambiare il contratto nazionale di categoria come ha fatto  Marchionne, colui che sta impostando la nuova schiavitù in Europa.

Le condizioni proposte sono così inutili e provocatorie -poiché la produttività si può aumentare senza danneggiare la salute di chi lavora imponendo turni senza pause- (mentre va migliorato il valore della merce prodotta grazie alla ricerca e alla innovazione e alla distribuzione degli utili non solo ai manager, ma anche agli operai che hanno contribuito con il loro lavoro alla produzione) ..

*Le condizioni proposte sono così inutili e provocatorie* -ribadisco- che molti osservatori hanno il sospetto che siano fatte apposta per essere respinte e potere portare all’est la produzione o dandola a uomini in schiavitù o direttamente a robot, come già oggi sarebbe possibile se i robot non avessero dei costi ancora superiori alla manodopera umana, meno se sub-umana.

A questo nuovo modo di fare collassare la convivenza civile ..

Italia di Valori dice di NO!

Dice di NO! .. non per partito preso ma perché un altro modo di vivere insieme è possibile ma serve legalità e trasparenza di come si fa ogni attività umana che deve essere a favore di tutti e non di pochi che schiacciano la maggior parte delle persone, la quasi totalità delle persone ridotte in povertà e disperazione.

Dice di NO!.. sapendo offrire soluzioni possibili e alternative basate sul sindacare se vi sono i margini di profitto lasciando un reddito che non perde di capacità di spesa nelle condizioni di chi si deve garantire il diritto al cibo, alla casa, a potere formarsi una famiglia e tutte le garanzie minime di un benessere che deve essere diffuso e non concentrato in modo monopolitistico e di cartello.

Ciò può e deve essere fatto dalla politica.

Una politica che non si lascia corrompere dal capitale e che non lasci mano libera a chi schiaccia e butta in mezzo alla strada una intera società.

Bisogna partire dal rispetto degli altri e garantire a tutti i diritti fondamentali dell’uomo.

Se la parola flessibilità dovesse divenire il sinonimo di ridurre in schiavitù ed emarginazione e fatalmente verso una guerra civile i popoli e le nazioni, noi saremo dalla parte di coloro che rivendicano la democrazia e il diritto alla trasparenza e alla informazione di come è amministrata la cosa comune.

La nostra intelligenza non si farà trascinare nella violenza e vincerà perché saprà capace di convincere.

Se non si darà fiducia a chi propone la legalità -allora- la nostra civiltà sarà spazzata via dai *nuovi barbari in bastone e cilindro* .. dal turbo capitalismo .. che segherà il ramo su cui era seduto .. ma la responsabilità sarà anche di chi non si è informato di chi rubava, di chi *uccideva il nostro futuro* sia che fosse a destra & sia che fosse a sinistra perché i nuovi ladri hanno magliette di tutti i colori e necessita smascherarli dietro qualunque travestimento si nascondano ..

auguri di una buona epifania!

http://www.etimo.it/?term=epifania

Annunci

0 Responses to “La nuova fiat appartiene a tutti noi? [buona epifania]”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Calendario

gennaio: 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: