Archivio per febbraio 2011

Chi deve inculcare i figli? [Mr Bunga Bunga dixit]

From: L <parmenide_2002@yahoo.it>

Newsgroups: it.cultura.filosofia,it.cultura.religioni,it.politica

Strano -ma vero- nel seguente video, Mr Bunga Bunga, dice che i figli vanno inculcati ..

“Chi gli vuole bene gli stia vicino” disse la moglie, ma lei preferì allontanarsi ..

Chi ti conosce ti evita? Il mercato delle vacche sta per finire .. è tempo di vacche magre e presto ce ne accorgeremo tutti:

http://parlamento.openpolis.it/singolo_atto/63605

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Ddlmess&leg=16&id=00525877&part=doc_dc&parse=no

  • In una parola? “tagli”
  • in due parole?(1)tagli (ai poveri), (2)denaro (ai ricchi, leggasi banche agevolate nel contenzioso, ad esempio)
  • in tre parole? (1)tagli, (2)denaro (ai soli noti), (3)cartolarizzazioni (ossia svendere il patrimonio pubblico verso i soli amici e raschiare il fondo del barile fino a non avere più nulla che debiti pubblici, ora verso il raddoppio da quando sono iniziate le privatizzazioni: da 1000 miliardi di euro, dieci anni fa, a circa 2 mila miliardi di euro di buco, oggi)

http://it-istruzione.confusenet.com/showthread.php?t=36305

Il punto sulle prossime elezioni comunali di Ciampino!

pubblicata da Domenico Boiano il giorno lunedì 21 febbraio 2011 alle ore 22.06

Con la presentazione della candidata del PDL e l’annuncio della candidatura di Massimo Zito, per il Polo centrista, a Sindaco di Ciampino, il quadro complessivo per le prossime elezioni comunali si va ormai delineando.

Finora ci sono quattro candidati: due dell’ area centro-destra ( Zito e Contestabile) e due dell’area centro-sinistra ( Lupi e Santoro).

Le “chanches” di partenza – al di là degli “strombazzamenti” elettoralistici dei candidati del PD e del PDL – sono sostanzialmente equilibrate: Santoro e Zito, ognuno per le proprie aree di riferimento (centrosinistra e centrodestra), rappresentano ” la novità ed il rinnovamento”  (anche nelle loro figure e storie personali), mentre Lupi e la Contestabile – ciascuno nella sua rispettiva precedente funzione di governo ed opposizione – rappresentano il.. “dejà vu”, nonché l’essere, quest’ultimi, entrambi, espressione, non autonoma, di altri “riferimenti” politici a forte valenza “padronale” ( Perandini e Ventucci).

E’ altresì chiaro che se i cittadini di Ciampino, non contenti di come è stata amministrata finora la città, volessero “cambiare pagina”, dovrebbero rivolgere il proprio consenso elettorale – a seconda della  loro area politica di appartenenza – su uno dei “nuovi” candidati ( Santoro o Zito).

Viceversa, se i Ciampinesi fossero  soddisfatti di come finora..” sono andate le cose”, dovrebbero optare – sempre secondo la loro area di appartenenza – per un candidato della seconda coppia ( Lupi o Contestabile):”coppia” che, seppure con diversi ruoli ( governo ed opposizione), ha comunque esercitato una funzione amministrativa nella città.

Va peraltro ribadito che la candidatura di Santoro non è nata su una volontà di IDV di Ciampino di “fuoriuscita” dall’area politica di centrosinistra; al contrario, essa è nata per “mantenere” al centrosinistra il governo della città!

Dopo la prova “deludente” del decennio “perandiniano” e la totale “inadeguatezza” della candidatura di Lupi, IDV non poteva non raccogliere…”il grido di dolore” che si levava nella città.

Non è vero, perciò, che IDV, a Ciampino, si accingerebbe – come raccontano “i seguaci” di Lupi – a regalare alla destra berlusconiana il governo comunale;  sono state, al contrario, le.. “scelleratezze” politiche dell’attuale amministrazione  e la “negatività” della candidatura PD  ad offrire al PDL, su un piatto d’argento, le “chiavi” del Comune.

IDV, con la candidatura “precoce” di Santoro, ha impedito, e tenta tuttora di impedire, che una sorta di… “patto scellerato” ( la vera sostanza del Peranducci) consegni, questa volta, alla destra berlusconiana il governo di Ciampino.

Ciò che sosteniamo è talmente vero da essere stato confermato, nei fatti,  dalle  “fratture” politiche che si sono prodotte in tutti i partiti del centrosinistra Ciampinese( PD, SEL, PSI)  sulla valutazione politica della candidatura di LUPI.

A questo punto, e con il reale pericolo che il PDL, dopo ” l’entusiasmante” presentazione della sua candidata, conquisti, nella prossima primavera, il Governo di Ciampino, ci corre l’obbligo morale di fare due appelli:

1) Il PD, con i suoi “associati” ciampinesi, ritiri la candidatura di Lupi e confluisca sulla candidatura di Santoro( ricordiamo, a tal proposito, che negli altri comuni della provincia di Roma sono espresse dal PD quasi tutte le candidature a Sindaco):mentre a Ciampino Santoro  potrebbe mantenere – per il profondo rinnovamento che la sua candidatura produrrebbe – il Governo di Ciampino al centrosinistra.

Se il ritiro della candidatura Lupi non fosse possibile, per l’arroganza e l’insipienza  del gruppo maggioritario del PD ciampinese, facciamo appello:

2) alle altre formazioni politiche del centrosinistra e non ( anche formalmente minoritarie, con o  senza “simboli”),  a mettere da parte eventuali interessi di sigla ed a  costituire delle liste, anche civiche, in sostegno di Santoro ( senza “sprecare” in alcun modo voti utilissimi  per andare al ballottaggio).

Non è più tempo di stare alla finestra per scegliere all’ultimo momento ciò che può essere più conveniente!

E’ tempo di agire e costruire la più vasta alleanza possibile ( fatta alla luce del sole  e  senza affidarsi al SOLO “miracolo” del “voto disgiunto”)!

Solo mettendoci TUTTI la “faccia” – come abbiamo fatto e come continueremo a fare noi di IDV – che questa città potrà avere un futuro migliore!

Abbiamo un debito “morale” da assolvere, per le prossime generazioni che a Ciampino dovranno e vorranno vivere, per i nostri figli e per i nostri nipoti!

Domenico Boiano

link originale su facebook:

http://www.facebook.com/#!/note.php?note_id=196917603671144

IDV Ciampino (Amarcord gennaio 2011)

foto1

click per zoom!

foto2

click per zoom!

foto3

click per zoom!

foto4

click per zoom!

foto5

click per zoom!

foto6

click per zoom!

MA L’AEROPORTO DI CIAMPINO E’ DI CIAMPINO? .. [di Elio Santoro candidato Sindaco 2011]

alt

L’AEROPORTO PASTINE di CIAMPINO è in buona parte nel territorio del Comune di Roma mentre solo per alcuni tratti a sud ed est è nel territorio del Comune di  Ciampino. Comunque sia tale Aeroporto è stato creato per scopi militari e in seguito  utilizzato per i voli civili internazionali non esistendo ancora il Leonardo da Vinci di Fiumicino. In seguito è ritornato ad essere in prevalenza utilizzato per voli militari e di Stato. Per un lungo periodo è stato utilizzato oltre che per i voli militari e di Stato prevalentemente per i voli charter, quei voli organizzati dalle Agenzie per raggiungere alcuni paradisi o presunti tali. L’ultima trasformazione ha celebrato l’ingresso delle cosiddette compagnie low cost con un importante incremento dei voli. Milioni di persone da tutta Europa utilizzano l’aeroporto di Ciampino per il turismo. Oltre la capitale sono quasi costretti a visitare Ciampino, poiché le linee autoferrotranviarie transitano per la città, collegando l’aeroporto con la stazione ferroviaria, con la metropolitana e con le linee autobus.

A Ciampino, l’inquinamento atmosferico ed acustico è molto, ma molto superiore a qualsiasi altro centro urbano di tali proporzioni. Abbiamo una attività edilizia selvaggia che ha strozzato il piano urbanistico e la viabilità partorendo l’orrido unico tronco viario che attraversa la città con intasamenti giornalieri di immani proporzioni. Statisticamente provato il tempo di percorrenza media tra via Morena e via Mura dei Francesi di circa 15/16 minuti, e si tratta di circa due chilometri e mezzo!

Per la soluzione del problema “Aeroporto” è impensabile parlare esclusivamente di abolire l’aeroporto stesso, ma è decisamente necessario, impellente ed improcrastinabile puntare alla riduzione dei voli per arrivare ad un traffico di circa 70 voli giornalieri (60 sarebbero ancora meglio): Ed è certamente da porre in rilievo la seria indagine epidemiologica S.E.R.A.

alt

http://www.italiadeivalori-ciampino.it/docs/rapporto_ciampino_sera.pdf

che evidenzia la effettiva correlazione tra l’altissimo inquinamento acustico prodotto e i danni di vario genere di cui è sofferente la salute dei cittadini di Ciampino. E’ quindi di tutta evidenza che l’azione del futuro Sindaco deve essere improntata a far valere i diritti alla salute dei propri concittadini attraverso azioni più incisive, ma anche più ragionate, portando a specifiche riunioni di lavoro con tutte le autorità interessate (non solo aeroportuali) ove si cerchi attraverso un’ acuto piano “diplomatico” di raggiungere per fasi estremamente brevi un risultato ottimale per una risoluzione ragionata che vada bene a tutti e, al tempo stesso possa anche fornire un qualcosa di utile per la cittadinanza.

A grandi linee si potrebbe, quindi ottenere un PATTO D’ INTENTI pressapoco basato sui seguenti punti:

  • BARRIERE ANTINQUINAMENTO ACUSTICO verso l’abitato cittadino;
  • MONTAGGIO DOPPI VETRI insonorizzati ALLE FINESTRE delle case prospicienti il sedime aeroportuale;
  • BOLLETTINO SULLA SALUTE AMBIENTALE diffuso semestralmente con installazione permanente di almeno quattro centraline di monitoraggio;
  • ACCETTABILITA’ di un comune patto d’impatto ambientale;
  • ALLONTANAMENTO ATTUALI VETTORI LOW COST con inserimento di VETTORI DI LINEA disponibili ad effettuare i collegamenti necessari con le maggiori città europee (nr. 12 città per voli un volo di andata e di ritorno giornaliero pari a nr. 24 voli complessivi) ;
  • utilizzo della zona tra il G.R.A. e la rotabile esterna al sedime aeroportuale per innesto di una larga fascia di conifere o piante aghiformi che abbattono fino all’80% delle polveri sottili e sotto questa zona boschiva è possibile creare un parcheggio di scambio con i servizio di linea di collegamento con Roma , sgomberando il fatiscente campo nomadi attuale (che sarà meglio evidenziato in altro argomento) , pericolosissimo perchè sottostante il cono di volo.
  • DIMINUIZIONE DEI VOLI GIORNALIERI a circa 70 di cui 30 circa per voli di collegamento europeo e nazionale;
  • DISPONIBILITA’ NUOVO RIPOSIZIONAMENTO CONFINI E AREE per delineare il territorio aeroportuale non solo del Comune di Roma ma anche del Comune di  Ciampino;
  • RIQUALIFICAZIONE AEREE COMMERCIALI con la possibilità di partecipazione al 50% del Comune di Ciampino;
  • PROGETTO DI APERTURA DEL VARCO EST già reso civile (zona Folgarella), d’intesa con l’Aeronautica Militare, per il flusso dei passeggeri verso l’aerostazione a mezzo di navette bus ecologiche fornite dai trasporti del Comune di Ciampinoche che percorrono la rotabile interna;
  • POSIZIONAMENTO PRE CECK-IN d’ingresso al varco est ;
  • RIORDINAMENTO LINEE DI COLLEGAMENTO compreso l’asse ferroviario e inserimento taxi e bus comunali operanti in Ciampino, creando anche una bretella ( anche sotterranea se impossibile ” a raso”) di collegamento tra Via Folgarella e Via di Marino (VIII Reparto) lungo il “confine” tra l’abitato di Ciampino ed il “sedime” dell’aeroporto per poter riaprire le strade “cieche” di Via S.F. d’Assisi, Via F. Baracca,ecc. e consentire il “transito” pedonale tra la Ciampino ed il “suo” aeroporto;
  • Riordino esigenze di ricezione alberghiera con nuovo piano di intervento turistico locale, compresa l’area Appia antica;
  • PATTO ASSOCIATIVO TRA STRUTTURE AEROPORTUALI E COMUNE DI CIAMPINO per la fornitura di forza lavoro,
  • INSERIMENTO dell’Ente Aeroportuale alla progettazione e realizzazione di opere pubbliche concernenti le rotabili esterne o l’abitato prospiciente il sedime           aeroportuale, compresi sottopassi, tunnel, raccordi, ecc…
  • PIANO D’INSERIMENTO E RACCORDO SINERGIE DEGLI OPERATORI COMMERCIALI E ARTIGIANI per l’incremento degli utili d’esercizio sul territorio anche con la concessione di locali idonei in sede aeroportuale a costo moderato, concordato e prefissato;
  • POSSIBILE CONCESSIONE di area individuata nel territorio comunale, per le residenze di parte del personale aeroportuale,
  • COSTITUZIONE di un Ufficio di Coordinamento Permanente tra Autorità Aeroportuali e Autorità comunali, provinciali e regionali per la gestione delle decisioni di merito.

Queste le linee molto grossolane del patto. Ma tutto questo e molto altro deve essere al centro di idee e stimoli e altre soluzioni proposte a noi da tutti i cittadini. Ma comunque è necessario, come ho detto, trovare la soluzione migliore  ma non di compromesso.

Ciampino 26/02/2011

Elio Santoro

Sondaggio 26-02-2011

Note:

  • Il presente sondaggio è stato pubblicato su facebook in data 26-02-2011 e il link originale è il seguente:

link

  • IDV Ciampino ne prende visione, come utente di facebook, e non ne certifica la attendibilità.

Commento:

Quasi il 50% dell’elettorato -nei sondaggi ufficiali- si dichiara incerto o che non andrà a votare.

Ciò potenzialmente introduce un errore massimo del 50% sul risultato di ogni sondaggio.

Noi siamo convinti -per le nostre rilevazioni- che Elio Santoro è -per quanto sopra ricordato- ben più che al 15% delle preferenze come -del resto- riportavano gli stessi sondaggi di qualche mese fa dello stesso Sardelli.

Inoltre non è detto che chi dichiara una cosa in un sondaggio poi confermi la stessa intenzione di voto all’atto della consultazione elettorale vera.

Per questo il Ns Invito -come ITALIA DEI VALORI-  è

  1. di andare a votare QUALUNQUE SIANO LE VOSTRE IDEE POLITICHE
  2. di riflettere la gravità della situazione che nel nord d’Africa ha già portato alla guerra civile e non consentire che l’ITALIA sia ridotta a un interesse sul solo BUNGA BUNGA.

altri sondaggi:

link2

Comuni Virtuosi?

Consiglio Comune di Ciampino 22-02-2011 [Mozione su ASP: verifica gestionale e patrimoniale]

1° parte:

2° parte:

3° parte:

more info:

http://www.italiadeivalori-ciampino.it/index.php?option=com_content&view=article&id=203:consiglio-comunale-22-02-2011-ore-1600&catid=1:latest-news


Calendario

febbraio: 2011
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: