Allarme al Campo Nomadi della Barbuta! [copertoni a rischio incendio][8-3-2011]

Segnalazione su facebook: 8 marzo 2011

google maps:

link

Area del campo nomadi della Barbuta vicino alla zona del GRA “Sorgente Appia” all’ingresso di Ciampino, sotto il cono di volo dell’aeroporto!

    • Andrea Hutch

      Mentre allegre le biciclettine dei NO FLY fanno svolazzare le bandierine al vento la domenica mattina scampanellando un allegro tintinnio che richiama l’attenzione dei passanti, mentre assessori comunali come Ascenzo Lavagnini e sindaci come Walter Perandini si riempiono la bocca di belle ed inutili parole contro il mostro aeroportuale, proprio alle porte del nostro paese l’ennesima bomba ecologica ad olorogeria viene innescata, pronta ad esplodere nella sua devastante tossicità!

      Eccolo, il campo provvisorio della Barbuta dove centinaia di “nomadi, zingari, gitani,” o chiamateli come meglio volete dimorano in condizioni subumane da ormai quasi due decenni nella più totale noncuranza delle istituzioni!

      Pochissime parole mi sono sufficienti per descrivere le foto che come niente altro descrivono la realtà: proprio sulle falde acquifere della sorgente Appia, una gigantesca discarica a cielo aperto, dove rifiuti di ogni genere fanno da cornice alla “pittoresca citta di Ciampino”. Guardate solo nel dettaglio l’enorme montagna di copertoni, decine di migliaia di pneumatici pronti per l’ennesimo agghiacciante rogo che immancabilmente intossicherà tutti noi, tutti loro e tutti gli sventurati che il vento vorrà dalla sua parte.

      E’ molto più comodo e meno impegnativo parlare della Ryanair, blaterare sulle rotte aeroportuali, fare pittoreschi manifesti inneggianti la morte che viene dalle turbine dei BOEING 737 di Michael O’Leary, piuttosto che risolvere un problema tangibile, concreto, reale, empirico e osservabile semplicemente uscendo di casa.

      La riflessione che mi viene spontaneo fare è che i nomadi, zingari, gitani, o, continuate a chiamarli come volete, fanno questo per sopravvivere, mentre degli sporchi imprenditori senza scrupoli con poche centinaia di euri fanno sparire “in nero” migliaia di tonnellate di rifiuti per evadere il costo sociale della differenziazione!

      Evidentemente ci sono problemi seri, che andrebbero risolti seriamente….ma per ora nessuno ne vuole neanche parlare!

Commento:

Ma il Sindaco Alemanno e le autorità competenti sono al corrente della situazione?

Annunci

0 Responses to “Allarme al Campo Nomadi della Barbuta! [copertoni a rischio incendio][8-3-2011]”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Calendario

marzo: 2011
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: