Archivio per giugno 2011

Napoli su Al Jazeera

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=154005&sez=NAPOLI

cit:

Rifiuti, indagato Caldoro: rifarei tutto
Rischio epidemie: partono i controlli

Il governatore della Campania: «Se responsabile mi dimetto»
Sul decreto Bossi non cede: scontro nel governo. Ancora roghi

8 giugno 2011: incidente nucleare livello 4 in Nebraska

cit:

Incidente nucleare a Fort Calhoun, Nebraska. Il governo impone la no fly zone

Sulla scala INES, la scala internazionale degli eventi nucleari e radiologici, il livello 4 significa danni significativi al nocciolo del reattore e/o alle barriere protettive della centrale nucleare, significa che le radiazioni all’interno del reattore sono di livello letale per uomini e animali, mentre per l’ambiente esterno l’impatto è ancora considerato “minore”, con esposizione della popolazione a radiazioni che ancora rientrano nei limiti di legge.

Nell’indifferenza generale di media e opinione pubblica, da due settimane la centrale nucleare di Fort Calhoun, nello Stato del Nebraska – attiva dal 1973 – si trova in una situazione assai critica, sommersa dalle acque del fiume Missouri, uscito dagli argini lo scorso maggio.
L’incidente è stato classificato a livello 4, lo stesso livello della centrale giapponese di Fukushima nei primi giorni del disastro.

L’8 giugno, quando gli addetti alla sicurezza dell’impianto avevano confermato il danneggiamento del sistema di raffreddamento del reattore, le autorità dello Stato avevano chiesto alla Federal Aviation Administration la messa in opera di una No fly zone nello spazio aereo al di sopra della centrale.
Divieto di sorvolo necessario per “motivi di sicurezza”. La portavoce della FAA aveva dichiarato che “Vi è il pericolo di collisione fra velivoli che transitano sopra l’impianto e questo complicherebbe le operazioni di ripristino al suolo. Dobbiamo garantire la sicurezza di chi lavora nella centrale.”
Poi naturalmente c’è chi ha pensato che la no fly zone tendesse piuttosto ad impedire a curiosi e giornalisti di sorvolare la zona. Le fotografie messe in circolazione sono verosimilmente state scattate prima del divieto di sorvolo.

Siccome in situazioni di emergenza la comunicazione è essenziale, il 16 giugno – una settimana dopo la segnalazione dell’incidente – Victor Drick, portavoce della Commissione di regolamentazione nucleare, aveva dichiarato che “i tecnici della centrale di Fort Calhoun dispongono dei mezzi adeguati per proteggere l’impianto e ripristinare il funzionamento del sistema di raffreddamento del combustibile.”
Una dichiarazione che però andava a contraddire un rapporto risalente al 2010 che segnalava la mancanza a Fort Calhoun di strutture adeguate nel caso di un’inondazione, soprattutto considerando che nel sito la maggior parte dei macchinari nevralgici si trova nel sottosuolo.

Un rapporto che aveva centrato nel segno. Da due settimane i piani sotterranei sono allagati e l’acqua sale versi i livelli superiori. L’inondazione ha causato un incendio che ha distrutto il sistema di raffreddamento delle barre di combustibile nucleare.
Attualmente i tecnici stanno ancora cercando di rimetterlo in funzione, mentre contano sulla “protezione” delle montagne di sacchi di sabbia innalzate lungo i muri per evitare nuove infiltrazioni.
Gli esperti del governo rassicurano che la situazione è sotto controllo e che i sacchi di sabbia saranno sufficienti a contenere il lieve innalzamento delle acque. “Lieve” in quanto prevedono che il fiume abbia ormai raggiunto il livello massimo e presto inizierà a ritirarsi.

fonte: link1

Collocazione Geografica Nebraska?

link2

Nebraska

Resoconto da Pontida [19 giugno 2011]

video 1

video 2

video 3

video 4

video 5

Comunicato IDV Ciampino 17-06-2011

CIAMPINO, IDV: LA LUNA DI MIELE DELLA MAGGIORANZA E’ GIA’ FINITA

 

 

 

“La luna di miele della nuova maggioranza è già finita, o almeno questo lasciano supporre i manifesti con il simbolo Udc recentemente comparsi sulle plance di Ciampino, in cui una parte del partito lamenta il fatto che la scelta di Gabriella Sisti come assessore sia nata da una trattativa esclusiva tra il sindaco Simone Lupi e il segretario Elio Addessi, escludendo -appunto- il presidente Dario Matturro e i componenti del direttivo del partito”.

È quanto si legge in una nota del gruppo Italia dei valori di Campino, a commento di un manifesto dell’Udc che recita:

“Lupi & Addessi democrazia zero! Svenduti 2.000 voti! Sebbene diffidato, il Sindaco ‘appena eletto’, senza interpellare il Partito, tratta solo con Addessi la nomina della Sisti ad assessore! Ricordiamo al Sindaco e alla sua maggioranza che l’Udc di Ciampino è anche: il presidente, gli altri candidati e i componenti del direttivo, cancellato dall’ineffabile Segretario e dalla sua Ombra!”.

“Senza voler entrare nelle dinamiche interne all’Udc ciampinese – si legge nella nota dell’Idv – sottolineiamo la situazione di una maggioranza in cui si litiga prima ancora di iniziare a governare: quello che non ci sorprende affatto è che gli animi dei suoi componenti si eccitino non su questioni che riguardano il bene dei cittadini ciampinesi, ma su problemi legati alla spartizione delle poltrone. Dall’accoppiata Lupi & Addessi e dagli altri loro sodali, d’altronde, non ci si poteva attendere diversamente”.

L’Italia dei valori di Ciampino esprime inoltre forti perplessità sui criteri di scelta che hanno accompagnato la nomina degli assessori,

“troppo legati alla vecchia logica spartitoria tra i partiti, senza nessuna concessione al valore della competenza e senza nessuna apertura alla società civile.

Il vento di rinnovamento che ha attraversato il centrosinistra nelle recenti elezioni amministrative, pensiamo ai casi di Milano e Napoli su tutti – si legge nella nota Idv –, sembra non aver minimamente sfiorato i palazzi della politica ciampinese, dove si perpetuano sistematicamente sempre le stesse facce e le stesse cattive abitudini. Dopo i numeri da circo della scorsa consiliatura, che ha visto riuniti nella stessa maggioranza tre candidati a sindaco che si erano sfidati su fronti opposti, la musica non è assolutamente cambiata. L’Italia dei valori – continua la nota – invita la maggioranza a smetterla con queste logiche da bassa politica e ad occuparsi seriamente dei problemi della città. Ricordiamo inoltre alla Giunta e al Consiglio che entro il 30 giugno dovrà essere approvato il bilancio, sapientemente e ‘furbescamente’ occultato prima delle elezioni. Dicano finalmente ai ciampinesi – conclude la nota dell’Italia dei valori – la verità sullo stato delle finanze del Comune”.

Comunicato IDV Ciampino 17-06-2011

“non bevete quello che vedete” [cit.Brunetta 15 giugno 2011] [Moviola+MoreInfo]

More info:

http://letteraviola.it/2011/06/brunetta-attacca-la-rete-io-manganellato-dagli-squadristi-del-web-fate-pena/

Berlusconi: Bisignani “l’uomo più potente in circolazione, più potente di me”[arrestato oggi a Napoli]

Luigi Bisignani

cit:
Napoli, Luigi Bisignani ai domiciliari
Coinvolto anche Alfonso Papa del Pdl
Le misure a seguito dell’inchiesta condotta dai pm Woodcock e Curcio, per i reati di favoreggiamento e rivelazione di segreto d’ufficio. Bisignani avrebbe acquisito informazioni riservate per ottenere favori o consentire a soggetti inquisiti di eludere le indagini. Trasmessa alla Camera, per l’autorizzazione a procedere, l’ordinanza di arresto ai domiciliari per il deputato Pdl, accusato di concussione

link: da repubblica.it

More info:

link1

Da Marco Travaglio:

link2

Brunetta spiega ai precari la politica del governo Berlusconi [“siete l’Italia peggiore”]

Intervista a Brunetta dei “ricchi e ricchi”
(non la Brunetta dei “ricchi e poveri”)


Calendario

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

Commenti Recenti

salvatore su MANIFESTAZIONE 13 MARZO 2010 O…
Valentina73 su 17 giugno 2011 ore 21:00 diret…
Miriam Pellegrini Fe… su Come si vota? [amministrative…
web master idv ciamp… su Comunicato 05-01-2011
vincenzo su Comunicato 05-01-2011

Flickr Photos

Selsey Life Boat Station

A Frouxeira...

My Heart Spills into Vestal Peak

Altre foto

Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: